news

Il libro ‘PSICOLOGIA DELL’ESTETICA – Istruzioni per una bellezza consapevole’ è adesso disponibile in versione ebook-pdf. Pag. 194 a €6,99.

Per richiederlo basta inviare una email a: aipe@psicologiaestetica.org

Partendo dall’estetica come bisogno di espressione e condivisione emozionale, questo libro si propone di definire gli elementi fondanti di una disciplina autonoma che si occupa di come le persone sentono e aspirano alla bellezza, all’armonia e al benessere: la psicologia estetica.
Possiamo definire “Psicologia Estetica” quella parte della psicologia che indaga e approfondisce i processi mentali riferiti alla percezione, all’esperienza e alla comunicazione emozionale del bello, con particolare attenzione all’impatto sociale che questi temi hanno sulla vita, le aspettative e la cultura di milioni di persone in tutto il mondo.



INDICE DEL LIBRO
CAP 1. LA PSICOLOGIA ESTETICA: DEFINIZIONE, METODI, ORIENTAMENTI
Che cos’hanno in comune psicologia ed estetica?
Uno sguardo alla mente umana
Critiche alla scientificità degli studi sulla mente
La psicologia estetica come disciplina autonoma

CAP 2. LA PERCEZIONE ESTETICA
Psiche e percezione
Il rapporto tra mente e cervello
I mediatori delle informazioni tra la mente e il corpo
Il cervello tripartito di Mc Lean
Teorie della percezione
I limiti di un’estetica costruita intorno alle immagini
Il mito dell’obiettività dello sguardo
Percezioni sbagliate e disturbi della percezione

CAP 3. IL GIUDIZIO ESTETICO
La bellezza è negli occhi di chi guarda?
Il lato oscuro dell’estetica
Emozioni e sentimenti: perché sono importanti?
Le diverse modalità di pensiero nel giudizio estetico
La dimensione culturale e relazionale dell’estetica
L’intelligenza estetica
L’esperienza estetica dal punto di vista della neurobiologia

CAP 4. PELLE E PSICHE
Pelle e psiche: due gemelli separati dalla nascita
Pelle identità psichica
La pelle come monitor della mente e mezzo di comunicazione/confine tra noi e gli altri
L’importanza estetica del volto
La pelle come differenziazione di genere e richiamo sessuale
Gli annessi cutanei in estetica
Il contatto ‘pelle a pelle’
Quando l’identità cutanea cambia
Il ricorso alla medicina e alla chirurgia estetica
Quando la pelle comunica il disagio: gli inestetismi cutanei

CAP 5. PSICHE E COSMESI: LA RICERCA DI ARMONIA E BELLEZZA
Psicologia e cosmesi: un legame forte e inestricabile
La cosmesi seduttiva tra igiene ed inganno
L’aspetto culturale e relazionale della cosmesi
La psiconeurocosmesi

CAP 6. AMMALARSI DI BELLEZZA
Quando la bellezza non fa rima con benessere
Le origini del malessere estetico
Ogni sintomo è un dono
Lo stress, il nemico della bellezza
L’autostima: cosa pensiamo di meritarci
L’estetica ai tempi di facebook: l’immagine virtuale
I disturbi dell’immagine del corpo: narcisismo, dismorfofobia, disturbi del comportamento alimentare

CAP 7. DALL’APPARIRE ALL’ESSERE: LA BELLEZZA ABITATA
I vantaggi di un’estetica della mente
Il benessere secondo la psicologia
Coniugare bellezza e benessere
Seminare ottimismo, raccogliere positività Bellezza e benessere come valori sociali Un pizzico di est-etica
Prospettive di ricerca in psicologia estetica



NEWS

Il seminario Sull’Estetogramma in programma a Milano il 2 marzo 2020 a causa dell’epidemia da coronavirus è stato annullato.


Che cos’è e come si costruisce un Estetogramma?

L’estetogramma è una rilevazione ’visuospaziale’ delle forze che plasmano la nostra presenza sociale. Scopo dell’estetogramma è quello di evidenziare le aree del corpo e dell’immaginario personale che hanno bisogno di stimolo e/o di riequilibrio funzionale in ambito estetico.

Nel corso del seminario, della durata di un giorno, si imparerà a costruire un estetogramma per avere indicazioni su accettazione di sé, bisogni, risorse, obiettivi, di chi si rivolge al professionista della bellezza per sentirsi più sicura e socialmente attraente.

Questo seminario base, diretto dal dott. Giuseppe Polipo, medico estetico-psicoterapeuta, presidente dell’Associazione italiana Psicologia Estetica. È aperto a tutti i professionisti della bellezza (e a quelli che aspirano a diventarlo) e, avendo una indispensabile parte pratica, è riservato solo alle prime 20 persone che faranno richiesta di partecipazione.

Il costo del seminario è di €100 euro per chi si scrive entro il 30 gennaio 2020, e di € 120 per chi si scrive dal primo febbraio 2020 in poi.

Per+info e iscrizioni:
www.psicologiaestetica.org
aipe@psicologiaestetica.org
cell. 328.84.95.597

NEWS

IL SEMINARIO DI DERMOESTETICA DEL 16 MARZO 2020 È STATO RIMANDATO

A LEZIONE DI BELLEZZA – CORSO DI DERMO-ESTETICA

La pelle non è soltanto un complesso involucro biologico. Attraverso un rossore frequente, un prurito fastidioso, un’orticaria cronica, un eczema, la perdita improvvisa di capelli, la forfora, la psoriasi, la cellulite, un tatuaggio, un piercing, un’acne apparentemente invincibile, l’Io-pelle racconta bisogni, sofferenze, inquietudini, stress, perdita di vitalità, desideri inconsci, comunicando quello che è difficile – e qualche volta impossibile – esprimere a parole.
Per tutto questo, i problemi della pelle, per quanto debbano essere ‘visti e interpretati’ scientificamente, non saranno mai comprensibili solo con un approccio medico-statistico.

Per maggiori info e iscrizioni:
www.psicologiaestetica.org
aipe@psicologiaestetica.org
Cell.328.84.95.597